VALUTAZIONE CASA Sant'Angelo

Valutazione Casa Roma, lo strumento più affidabile per sapere quanto vale la tua casa a Sant'Angelo a Roma.
Valutazione online, gratuita ed immediata.

Per avere una valutazione della tua casa a Sant’Angelo a Roma, puoi affidarti a noi con fiducia.
Possiamo offrirti:

– Vent’anni di esperienza nella valutazione della case a Roma

– Personale qualificato nella gestione e nella compravendita di immobili

– Il 98% dei clienti soddisfatti nella valutazione e nella vendita dell’immobile

Valuta il tuo Appartamento in Zona Sant'Angelo

Valutazione Casa a Sant'Angelo: VANTAGGI

Se sei alla ricerca di una valutazione per la tua casa a Roma a Sant’Angelo, puoi contare su requisiti fondamentali della nostra valutazione:

– Ti presentiamo una valutazione affidabile e precisa

– Tempestività nel fornirti la valutazione della tua casa

Valutare la tua casa a Sant’Angelo con noi è una soluzione ideale per il tuo problema di conoscere l’esatto valore del tuo immobile.

Punti d'interesse primari

Forze di Pubblica Sicurezza

Ospedali

Treni

Aeroporti

Scuole

Porti

Livello di Elettrosmog
Medio 50%
Qualità dell'Aria
Buona

Andamento €/mq su anno precedente

Andamento negli ultimi 5 anni in zona Sant'Angelo

La Storia

l Rione Sant’Angelo è il più piccolo tra i Rioni di Roma ma fino alla fine dell’800 era una delle zone di Roma più densamente popolate; ciò era dovuto in parte alla presenza del ghetto ebraico, ma la densità abitativa dell’area era piuttosto elevata già da prima dell’istituzione della recinzione, cioè prima del 1555. Il rione Sant’Angelo prese il nome dalla minuscola chiesa di Sant’Angelo in Pescheria. In origine si chiamava Sant’Agnolo Pescivendolo, per via del vicino mercato ittico situato sotto le colonne del Portico di Ottavia. Nel Medioevo questo era il decimo rione, già conosciuto come Regio Sancti Angeli in foro piscium (cioè “presso il mercato del pesce”).Oggi il Rione Sant’Angelo rimane una delle zone più caratteristiche nella vecchia Roma. Mentre la parte settentrionale del rione, con la sua ragnatela di vicoli stretti e solitari che la proteggono dal traffico, mantiene un carattere prettamente residenziale, la parte meridionale è sempre caratterizzata dalla forte presenza ebraica.

Le strade intorno al Portico d’Ottavia mantengono così l’atmosfera di un villaggio, e ospitano diversi negozietti (condotti per lo più da Ebrei) e molte Trattorie, che, con i loro carciofi alla giudia e filetti di baccalà, perpetuano la tradizione della cucina ebraica romanesca. CONFINI Largo Arenula; via Florida; via delle Botteghe Oscure; via dell’Aracoeli; via Margana; piazza Margana; via dei Delfini; via dei Cavalletti; via della Tribuna di Campitelli; via del Teatro di Marcello; via del Foro Olitorio; lungotevere de’ Cenci; via del Progresso; piazza delle Cinque Scole; via Santa Maria del Pianto; via in Publicolis; via di Sant’Elena.

Ricevi la tua valutazione

SU WHATSAPP!

ricevi la tua valutazione

su whatsapp!

Compila correttamente i campi di seguito: