VALUTAZIONE CASA AURELIO

Valutazione Casa Roma, lo strumento più affidabile per sapere quanto vale la tua casa all'Aurelio a Roma.
Valutazione online, gratuita ed immediata.

Per avere una valutazione della tua casa all’Aurelio a Roma, puoi affidarti a noi con fiducia.
Possiamo offrirti:

– Vent’anni di esperienza nella valutazione della case a Roma

– Personale qualificato nella gestione e nella compravendita di immobili

– Il 98% dei clienti soddisfatti nella valutazione e nella vendita dell’immobile

Valuta il tuo Appartamento in Zona Aurelio

Valutazione Casa all'Aurelio: VANTAGGI

Se sei alla ricerca di una valutazione per la tua casa a Roma all’Aurelio, puoi contare su requisiti fondamentali della nostra valutazione:

– Ti presentiamo una valutazione affidabile e precisa

– Tempestività nel fornirti la valutazione della tua casa

Valutare la tua casa all’Aurelio con noi è una soluzione ideale per il tuo problema di conoscere l’esatto valore del tuo immobile.

Punti d'interesse primari

Forze di Pubblica Sicurezza

Ospedali

Treni

Aeroporti

Scuole

Porti

Livello di Elettrosmog
Medio 50%
Qualità dell'Aria
Buona

Andamento €/mq su anno precedente

Andamento negli ultimi 5 anni in zona Aurelio

La Storia

Tra i primi 15 quartieri a sorgere all’inizio del XX secolo, costruito nel 1911 e ufficializzato nel 1921, c’è l’Aurelio. É collocato a ridosso delle mura leonine e aureliane, confinando con la Città del Vaticano, Prati, Trastevere e il centro della capitale. Storicamente la Valle Aurelia era abitata dagli Etruschi, ma la Roma Repubblicana fu l’avvio, successivamente a diverse bonifiche contro la malaria, della principale via di collegamento tra l’area e la costa. Tra il 1938 e il 1942 fu realizzata la Galleria Principe Amedeo, consentendo di collegare il quartiere al Lungotevere e favorendo un ulteriore sviluppo residenziale dell’area dell’Aurelio. A contraddistinguere il rione è la vicinanza alle zone più importanti di Roma, una maggiore tranquillità rispetto al traffico e al grande afflusso di turisti di altre aree più centrali e la presenza di tutti i servizi necessari. Ci sono le comodità tipiche della grande città ma ci si trova immersi nell’atmosfera di un piccolo paese. I negozi, i bar e ristorante accolgono qualche pellegrino diretto a San Pietro e i molti lavoratori che vivono e operano nel quartiere. C’è un vero e proprio culto per la cucina tradizionale e innovativa e i locali sostengono che sia molto difficile mangiare male nel quartiere. Ci sono negozi di vario genere e i prezzi sono decisamente più contenuti alle altre zone centrali. Le colline di Aurelio consentono di passeggiare nel verde e di godere delle migliori viste sulla cupola di San Pietro, di giorno e di sera. Ci sono tratti di natura incontaminata capaci di far dimenticare completamente la città.

Nel quartiere non mancano le attrazioni. Tra le architetture civili spiccano le Ville Abamelek e Carpegna a cui si aggiungono splendidi esempi architettonici religiosi tra cui la Chiesa di San Pio V e la Chiesa ortodossa russa. Ci sono inoltre tre siti archeologici particolarmente importanti: Catacomba di Calepodio, Porta Cavalleggeri e Porta San Pancrazio. La vicinanza con il Vaticano ha portato all’insediamento nel quartiere di molte istituzioni religiose, che occupano molti edifici sul confine con la Città del Vaticano. L’area è molto moderna e in quanto a funzionalità non ha nulla da invidiare al centro capitolino, ma con prezzi decisamente più contenuti. Ci sono alcuni bed & breakfat selezionati dai turisti che vogliono risparmiare e raggiungere in una quindicina di minuti a piedi le attrazioni principali. Il Vaticano è vicino, ma lo sono anche Piazza Navona e il Pantheon. Il pendolarismo è all’ordine del giorno, infatti molti lavoratori hanno scelto il quartiere per vivere e spostarsi comodamente verso il proprio posto di lavoro nella zona centrale di Roma. La presenza di scuole e del vicino Parco Sacchetti rendono il rione adatto alle famiglie con bambini. Sul colle Aurelio ci sono spazi dedicati ai bambini con animatori pronti ad accogliere i più piccoli con burattini e giochi di gruppo. A seconda del luogo in cui si svolge l’attività professionale si può optare per l’autobus, ve ne sono numerose linee, il treno o la metropolitana. Quest’ultima offre tre fermate sulla linea A che consentono di arrivare nei diversi punti del quartiere: Valle Aurelia, Cornelia e Baldo degli Ubaldi. Le stazioni ferroviarie di Roma San Pietro e Valle Aurelia permettono di usufruire della linea Roma-Viterbo, con svariate fermate in città e della linea che collega la Città del Vaticano con la Tirrenica e Vigna Clara.

Ricevi la tua valutazione

SU WHATSAPP!

ricevi la tua valutazione

su whatsapp!

Compila correttamente i campi di seguito: